CORSO “GESTIONE PREOSPEDALIERA DEL TRAUMA GRAVE”

28 Ottobre 2022

Il Corso “Gestione Preospedaliera del Trauma Grave”, progettato ed organizzato dal Servizio Formazione dell’AREUS e dal team del Centro di Simulazione Medica SIMANNU nelle giornate del 28 e 29 ottobre 2022 integrava le abilità tecniche con le non technical skills, fondamentali per ottimizzare la gestione del traumatizzato grave.  Alla diffusione di un  nucleo di conoscenze e di abilità condivise si aggiungeva quindi l’elemento del lavoro in squadra e del fattore umano, che possono determinare se una risposta è ottimale nella pratica concreta.

Gli obiettivi raggiunti alla fine del percorso formativo sono stati:

  • Applicazione della valutazione primaria e secondaria per la stabilizzazione di vittime di trauma grave, dall’approccio rianimatorio iniziale sino all’indirizzamento del paziente verso la diagnostica ed il trattamento definitivo.
  • Utilizzo appropriato delle tecniche di teamwork di tutti i ruoli all’interno del trauma team in scenari di simulazione ad alta fedeltà di gestione del  traumatizzato grave.
  • Manualità nella gestione delle vie aeree con approccio di base ed avanzato , nell’infusione intraossea con sistema EZ-IO, nell’esecuzione della puntura esplorativa per pneumotorce con posizionamento di drenaggio toracico, nell’effettuare la cricotiroidotomia con ago e chirurgica.
  • Utilizzo dei principi base del Crisis Resource Management (CRM) nella stabilizzazione precoce di un traumatizzato grave, attraverso l’apprendimento esperienziale della simulazione ad alta fedeltà realizzato all’interno di un team multidisciplinare e multiprofessionale.
  • Utilizzo di metodi e strumenti di comunicazione strutturata tra i professionisti dell’emergenza nella gestione del traumatizzato grave.

Dodici operatori sanitari (medici, infermieri e autisti operativi) hanno preso parte a questa attività formativa in due intense giornate di lezioni frontali, attività pratica in stazioni di addestramento, workshop e simulazioni ad alta fedeltà con debriefing.

Ancora una sfida importante per il nostro Centro Simannu, che oramai da più di un decennio mette a disposizione la sua esperienza nell’ambito della formazione con uso della simulazione alle aziende sanitarie della Sardegna e della penisola.



Condividi