Contenuto principale

 

Cos'è la Simulazione?

La simulazione rappresenta un approccio sistematico, che attraverso un innovativo sistema di apprendimento può migliorare la qualità e la sicurezza delle cure, con il duplice beneficio di essere sicure non solo per il paziente ma anche per il clinico. Come strategia inoltre permette di identificare gli errori e di verificare possibili soluzioni. Attraverso la simulazione si può offrire la possibilità di vivere diverse esperienze, in un ambiente riservato e protetto, per poter discutere e apprendere dagli errori o eventi avversi. La simulazione è una forma di addestramento e un sistema di feedback attraverso il quale il discente pratica compiti e processi in situazioni del tutto simili alla realtà usando modelli o realtà virtuali e, attraverso il feedback di colleghi, osservatori e sistemi di registrazione audio-video, viene assistito nel miglioramento delle competenze tecniche e comportamentali.

Si tratta quindi di un addestramento multidisciplinare in percorsi formativi su abilità tecniche (TechnicalSkillsfattori umani (Human Factorsin chiave esperienziale andragogica, in cui vengono combinati il role play e l'alta tecnologia in scenari realistici, ripetibili e sicuri, migliorando la comunicazione e la leadership.

Cosa sono le Abilità Non Tecniche?

Da più di dieci anni ormai, prima in campo aeronautico e poi in area medica, sono state sviluppate tematiche e metodologie per addestrare i gruppi di persone a lavorare meglio quando sono assieme. Psicologia, sociologia e scienze umane in generale hanno contribuito a fornire tematiche e strumenti concreti per completare la formazione dei professionisti impegnati nelle attività di gruppo in ambienti a rischio. Oggi non possiamo più affidarci solo al buon senso e alla coscienziosità dei singoli. Abbiamo argomenti e modalità di addestramento ampiamente collaudati a livello internazionale ai quali possiamo affiancare la potenza e la flessibilità offerte dalla simulazione e dalle emergenti tecnologie informatiche. Perché rinunciarvi?